martedì 20 luglio 2010

Catch&Release - slot regulations


La famosa foto del luccio record canadese con in bocca un altro luccio (la foto ha ormai qualche anno ed e' stata attribuita ad almeno 8 paesi diversi con misure dei due lucci sparate a caso e relative storie sempre più inverosimili)

Nei precedenti articoli abbiamo parlato di catch&release e regolamenti dandone prima un'introduzione generale e poi andando a vedere nel dettaglio i risultati di alcuni tipi di regolamento nella loro applicazione pratica.

Oggi andiamo a trattare l'ultimo argomento, quello piu' scottante e forse il piu' interessante: le regolamentazioni a slot (intervallo di misure).

Nonostante si sia fatto un gran parlare delle regolamentazioni a slot esistono pochi, anzi pochissimi studi che se ne occupano. Perche'?

Me lo sono chiesto anche io e dopo aver controllato il caso del Minnesota (dove come abbiamo visto esistono solo slot di protezione) ho voluto verificare se in qualche altro paese del Nord America siano state messe in pratica la teorie sulle culling slot. Ovvero la cosiddetta misura minima e misura massima all'interno della quale e' possibile prelevare il pesce.

Personalmente ero il primo ad essere convinto che da anni in Nord America fossero in vigore questo tipo di regolamenti, anche perche' la teorizzazione della misura minima e massima non e' certo cosa recente ma risale ormai a qualche anno fa.

Invece, anche in questo caso si e' rivelato fondamentale andare a verificare nel dettaglio le proprie informazioni. Sono andato a cercare i regolamenti nazionali e locali di tutti gli stati del Canada e degli USA che sono rinomati per le loro acque da lucci.

Regolamento di pesca in Nebraska (pdf)

Regolamento di pesca in Minnesota (pdf)

Regolamento di pesca in Yukon (pdf)

Regolamento di pesca in Michigan (pdf)

Regolamento di pesca in Ontario (pdf)

Come chi ha controllato attentamente puo' notare, soltanto in Ontario (e soltanto in una zona particolare, la C-2, dedicata esclusivamente al luccio) esiste una regolamentazione di questo tipo. In tutte gli altri stati esistono diversi tipi di misure di protezione, misure massime, misure minime e intervalli di protezione ma non esistono misure minime e massime (o culling slot).
Inoltre non sono riuscito a trovare un articolo che tratti nel dettaglio degli effettivi benefici di questa misura di protezione sulla popolazione delle zone C-2 in Ontario.

In tutti i paesi del mondo si sono dunque finora usate soltanto le cosiddette protection slots (Minnesota, Nebraska, Yukon etc.) allora perche' tanto clamore verso le culling slot?
Perche' teoricamente sono un'idea nuova, non ancora testata ma che dal punto di vista biologico sembra piu' che ragionevole.

Gli articoli scientifici piu' recenti al momento sono arrivati al massimo a discutere la cosa a livello di modello matematico (vedi Arlinghaus et al. 2010) ma i risultati sono piu' che incoraggianti. Se il modello e' robusto questo tipo di regolamento potrebbe offrire le caratteristiche a lungo cercate dagli amministratori, specialmente nelle acque da grossi predatori come lucci e trote di lago.

A questo punto non resta che aggiornare le proprie conoscenze, rimboccarsi le maniche e testare rigorosamente se l'applicazione di questa normativa e' fattibile e quali risultati puo' dare in termini di amministrazione di fisheries di successo.

Bibliografia:
Arlinghaus et al. 2010
Pierce 2010
Radomski et al. 2001

5 comments:

Anonimo ha detto...

lei se ne intende molto di misure e pesi

Milo ha detto...

piu' di quello che intendo di calcio :)

Zenone Zuzzu66 ha detto...

ciao Milo,
hai più avuto notizie a riguardo? E' un argomento che potrebbe essere davvero utile, dalle nostre parti!
Grazie

Milo ha detto...

No purtroppo non ho saputo ancora niente.

C'e' un team che ci sta lavorando in Svezia ed uno proprio al mio dipartimento (con il quale collaboro) ma i risultati non sono cosi' facili da ottenere..

Zuzzu66 ha detto...

Già, non sono riuscito a trovare niente di preciso nenche io.

Grazie intanto.

Posta un commento